Interprete di realtà

SAGITTARIO: Tarocchi del mese – Giugno 2018  

SAGITTARIO: Tarocchi del mese – Giugno 2018  

SAGITTARIO Giugno 2018

L’Appeso (Arcano XII)

Lo so che l’estate è alle porte, ma sembra non sia arrivato ancora il momento di una vacanza. Certo, prendersi delle pause fa sempre bene, ma nel vostro caso è come se foste stati già messi in pausa di recente.
Quando tutto sembra fermo, immobile, non sempre accade per ragioni sbagliate. A volte, anzi, accade proprio perché ne scopriate la ragione. Se sul lavoro state vivendo in una situazione di stallo, può essere che il mondo vi stia invitando a fermarvi a osservare la situazione da una prospettiva diversa. Cos’è che devo imparare da questa situazione che voglio cambiare?
Approfittate di questo momento per prepararvi ad agire in modo differente dal solito. Può essere che tutto vi sembri fermo, perché siete in attesa del riconoscimento di qualcuno? Che si tratti di un vostro cliente o di un vostro superiore, è vero che sono loro a ricompensarvi materialmente per il vostro tempo, ma non è attraverso lo scambio di denaro viene determinato il vostro valore. L’Appeso vi invita a comprendere cos’è che davvero vi aspettate che l’altro vi riconosca oltre al compenso per il vostro lavoro, perché è probabile che gli altri non siano in grado di darvi quello che cercate. Nessuno può darvi più credito di quanto non possiate fare da soli con voi stessi. Se volete essere credibili, credete di più nelle vostre possibilità. Se volete essere ricompensati di più, non servirà dare di più del dovuto. Quando vi sentite scarichi e non riconosciuti può essere che accada perché qualcuno vi abbia chiesto un bicchiere d’acqua e voi gli abbiate dato una bottiglia. Date ciò che vi viene chiesto e, fidandovi voi stessi della vostra misura, gli altri saranno più che grati di quello che riceveranno.

In amore, le relazioni di lunga durata richiedono molto dialogo, cura e attenzione. Bisogna comprendere cosa c’è che non va e che è tenuto segreto da entrambi, nella coppia, per il quieto vivere. Potrebbe trattarsi anche di irrisolti superficiali, ma chiedono di venire a galla. Cosa devo smettere di sopportare? Cosa devo smettere di fare? Potete fidarvi dei vostri sentimenti e liberare tutti i non detti che ci sono tra di voi, l’amore vince su tutto. Chi naviga in acque solitarie, probabilmente, crede di aver provato di tutto per trovare l’anima gemella e si è un po’ arreso di fronte all’assenza di risultati. Può essere che in realtà in questo momento non vogliate davvero qualcuno al vostro fianco? Se pensate che una relazione di coppia possa limitare i vostri spazi, è probabile che profondamente non stiate cercando una persona. Se invece siete certi di volere qualcuno, invece, è possibile che il vostro standard sia molto elevato? Credete sia impossibile? Forse vi sbagliate… esiste, ma non va cercato chissà dove! Se credete nelle favole, sapete anche che c’è un momento giusto per tutto!

Leggi anche i Tarocchi degli altri segni »

Leggi la lettura di tutto il 2018 »

Fotografie di Alberto Manieri realizzate con i Tarocchi di Marsiglia © Jodo Comoin

Alberto

Attraverso la mia intuizione e la mia sensitività aiuto le persone a trovare soluzioni ai loro problemi e a liberarsi da blocchi energetici e schemi ripetitivi personali-famigliari. Incontro le persone che vogliono scoprire il perché di ciò che accade nella loro vita per poter essere liberi di creare la propria realtà.Incontro le persone che vogliono scoprire il perché di ciò che accade nella loro vita per poter essere liberi di creare la propria realtà.Leggi tutto...

Sii il primo a lasciare un pensiero qui, commenta!
Scrivi un commento

Scrivi un Commento