Interprete di realtà

Il piacere di osservare

Il piacere di osservare

Nella capitale

Da oggi sono a Roma e sarò qui fino a domenica: ricevo per i consulti individuali e partecipo alla fiera del libro. Diciamo pure che sono qui per “lavoro”, per me è sempre pura esperienza di vita.

Nonostante le infinite differenze con Milano, la città in cui abito, qui mi sento comunque a casa.

Girando per le strade infatti ho ritrovato affisse le stesse poesie che incontro a Milano, quelle del Movimento per l’emancipazione della Poesia che ho già pubblicato in passato. La prima che ho letto stamattina parla del piacere di osservare.

Si pensa che le cose esistono perché le osserviamo…

Quanto sono attento alla realtà che mi circonda?

Verso chi o cosa dirigo la mia energia?

Cosa provo quando osservo la mia realtà?

Con queste domande voglio invitarti a considerare quanto della tua realtà esiste perché gli dai energia, con la tua attenzione, e quanto, invece, sembra semplicemente accaderti…

In questi giorni di soggiorno romano, se vuoi incontrarmi per un consulto o venire a trovarmi in fiera, scrivimi un messaggio.
Tra le altre cose, giovedì sera interverrò alla conferenza di un’autrice che mi sta molto a cuore, ma ti racconto di più domani. 😉

Un abbraccio

Alberto

Alberto

Attraverso la mia intuizione aiuto le persone a trovare soluzioni ai loro problemi e a liberarsi da blocchi energetici e schemi ripetitivi personali-famigliari. Incontro le persone che vogliono scoprire il perché di ciò che accade nella loro vita per poter essere liberi di creare la propria realtà.Incontro le persone che vogliono scoprire il perché di ciò che accade nella loro vita per poter essere liberi di creare la propria realtà.Leggi tutto...

Sii il primo a lasciare un pensiero qui, commenta!
Scrivi un commento

Scrivi un Commento