Interprete e traduttore della realtà

Eventi e Consulti

Eventi e Consulti

Eventi Tarocchi della realtà e Consulti individuali
con Alberto Manieri

CALENDARIO


DAL 12 MARZO 2018 CONSULTI INDIVIDUALI
MILANO @ Via Sardegna (metro rossa fermata Wagner)
Per prendere appuntamento: tarocchi@albertomanieri.com • (+39) 320 8033558


17 MARZO 2018 tutto il giorno CONSULTI INDIVIDUALI
Azzano San Paolo (BERGAMO) @ Il volo delle colombe – Via G.Carducci, 2
Per prendere appuntamento: Viviana • viviana@ilvolodellecolombe.it • (+39) 338 4318106


23 MARZO 2018 ore 19:30 SERATA “MESSAGGI DEI TAROCCHI”
SAVONA @ Equilibrio nel movimento – Piazza Armando Diaz, 10 (5° piano)
Per prenotare: Martina • martiequilibrio@gmail.com • (+39) 338 541 7446 • Quota: € 10


23 MARZO 2018 pomeriggio CONSULTI INDIVIDUALI
24 MARZO 2018 tutto il giorno CONSULTI INDIVIDUALI
SAVONA @ Equilibrio nel movimento – Piazza Armando Diaz, 10 (5° piano)
Per prendere appuntamento: Martina • martiequilibrio@gmail.com • (+39) 338 541 7446


6 APRILE 2018 ore 18:30 SERATA “MESSAGGI DEI TAROCCHI”
MILANO @ Epochè Spazio Olistico – Corso Lodi, 65 (metro gialla fermata Lodi o Brenta)
Per prenotare: Mary o Simona • info@epochespa.it • (+39) 02 48677931  • Quota: € 10


Cosa sono i Tarocchi?

I Tarocchi sono spesso considerati strumento di divinazione o utilizzati per scoprire la propria “fortuna”, ma la realtà è diversa. Sono stati usati inizialmente come gioco e solo in un secondo momento sono stati un mezzo divinatorio, grazie alla loro simbologia ermetica ed evocativa. Di per sé la parola “Tarocchi” ha un etimologia incerta: potrebbe derivare dall’ebraico, dal sanscrito, dal latino, dal cinese o dall’antico Egitto. In verità la loro origine si è persa nella notte dei tempi. Solo nel ‘900 hanno iniziato a essere strumento di indagine della psiche umana.

Oggi i Tarocchi sono più noti per la loro vera natura: uno strumento per conoscere se stessi, per entrare in contatto con una dimensione più profonda dell’essere umano. L’osservazione delle carte, grazie alle figure, ai colori, ai numeri e ai simboli che sono rappresentati, attiva la nostra creatività e diventano un potente mezzo per leggere e interpretare la realtà da un punto di vista più ampio.

Come funziona una lettura di Tarocchi?

I Tarocchi non danno solo risposte, parlano. Stimolano l’intuizione perché sono immagini psicologiche, archetipi universali, simboli con cui si gioca, così come l’inconscio gioca con i suoi contenuti. La loro interpretazione offre una traduzione ai nostri pensieri, a quello che sappiamo e che spesso non diciamo. Siamo abituati a vedere gli elementi della realtà – eventi, persone, oggetti – come separati tra di loro. Anche i Tarocchi sono carte fisicamente separate fra loro, ma vanno considerate nel loro insieme, perché raccontano la storia dell’essere umano, dalla sua creazione fino alla sua massima espressione.

I Tarocchi nascono come una macchina per interpretare gli eventi personali in chiave universale. Lo scopo è quello di restituire, a chi sta ricevendo una lettura, un’altra prospettiva di quello che sta accadendo nella propria vita, soprattutto quando si vivono momenti meno facili o quando si fatica a raggiungere degli obiettivi. Le carte indicano quali sono i blocchi energetici che impediscono la realizzazione personale e come liberare la propria forza creatrice. I Tarocchi della realtà vanno oltre i Tarocchi stessi. La lettura un’esperienza personale, estremamente soggettiva. Gli Arcani invitano la persona a riflettere su determinate questioni e a porsi delle domande per poi attivare strumenti e risorse interiori. Si tratta di una lettura costruttiva, che prevede la completa apertura della persona e una grande onestà verso se stessi.

Per portare la trasformazione sul piano concreto, al termine di ogni sessione sono consegnati dei rituali genealogici, semplici azioni da fare, a completamento della lettura.

I Tarocchi e le teorie quantistiche dei campi

Secondo i Tarocchi nulla accade per caso, tutto è interconnesso, così come le carte lo sono tra di loro. Tutto fa parte di un campo unificato. Questa teoria è confermata dalle più recenti scoperte della fisica moderna: in un mondo quantistico le figure degli Arcani sono simboli materici che riflettono le idee primordiali e mettono in relazione tutti gli elementi, a prima vista separati tra loro.
Le carte racchiudono fasi evolutive della vita e in base al loro ordine e alla loro posizione in relazione alle altre, offrono una prospettiva diversa. Risvegliano la riflessione e la ricerca interiore, portando chi li osserva a ritrovare il proprio posto nel mondo e a riconoscersi come artefice della proprio destino.

Leggi di più sul mio approccio »

Eventi Tarocchi della realtà: prossimi appuntamenti

Gli incontri e i consulti sono un viaggio esperienziale per scoprire meglio il mondo dei Tarocchi, avvicinandosi con curiosità, dalle loro origini fino al loro utilizzo come strumento di crescita nella vita di tutti i giorni.


DAL 12 MARZO 2018 CONSULTI INDIVIDUALI
MILANO @ Via Sardegna (metro rossa fermata Wagner)
Per prendere appuntamento: tarocchi@albertomanieri.com • (+39) 320 8033558


17 MARZO 2018 tutto il giorno CONSULTI INDIVIDUALI
Azzano San Paolo (BERGAMO) @ Il volo delle colombe – Via G.Carducci, 2
Per prendere appuntamento: Viviana • viviana@ilvolodellecolombe.it • (+39) 338 4318106


23 MARZO 2018 ore 19:30 SERATA “MESSAGGI DEI TAROCCHI”
SAVONA @ Equilibrio nel movimento – Piazza Armando Diaz, 10 (5° piano)
Per prenotare: Martina • martiequilibrio@gmail.com • (+39) 338 541 7446 • Quota: € 10


23 MARZO 2018 pomeriggio CONSULTI INDIVIDUALI
24 MARZO 2018 tutto il giorno CONSULTI INDIVIDUALI
SAVONA @ Equilibrio nel movimento – Piazza Armando Diaz, 10 (5° piano)
Per prendere appuntamento: Martina • martiequilibrio@gmail.com • (+39) 338 541 7446


6 APRILE 2018 ore 18:30 SERATA “MESSAGGI DEI TAROCCHI”
MILANO @ Epochè Spazio Olistico – Corso Lodi, 65 (metro gialla fermata Lodi o Brenta)
Per prenotare: Mary o Simona • info@epochespa.it • (+39) 02 48677931  • Quota: € 10


Come partecipare

Per sapere come prendere appuntamento per gli incontri individuali, contattare l’organizzatore della città al numero di telefono o all’email indicato sotto la data.
Per partecipare agli incontri, invece, è richiesta la prenotazione perché i posti sono limitati.

Non è possibile commentare questa pagina.